PiTecnoBio - Scopo

ARTICOLO 4: Scopo e oggetto sociale

Il Consorzio si propone, senza scopo di lucro, di promuovere attività di Ricerca di Base, Ricerca Industriale e Sviluppo sperimentale per lo sviluppo e la sperimentazione di piattaforme innovative applicate alla realizzazione di nuovi approcci nel campo biomedico, di nuovi materiali e tecnologie innovative in vari settori nonchè di svolgere tutte le attività necessarie a realizzare una rete di collaborazioni volta a potenziare un distretto tecnologico nei medesimi settori e con le stesse finalità.

Il consorzio persegue le suddette finalità sia mediante l'utilizzazione delle competenze dei consorziati sia mediante la predisposizione e l’esecuzione di progetti di ricerca nel quadro dei programmi nazionali ed internazionali di cui alle leggi tempo per tempo vigenti.

In particolare, nel settore biomedico il Consorzio si propone di:

  • Promuovere, presentare e realizzare progetti di ricerca nel settore biomedico biomedico, promuovendo al contempo lo sviluppo dei soci consorziati nonché la nascita e il consolidamento di imprese innovative, anche attraverso il trasferimento di conoscenze tecnologiche.
  • Realizzare interazioni e sinergie tra soggetti che svolgono attività di ricerca e favorire la connessione tra i risultati delle attività di ricerca e le loro possibili applicazioni, rafforzando, in particolare, il collegamento tra le Università e i Centri di ricerca e imprese.
  • Attrarre e formare personale di ricerca altamente qualificato, anche attraverso la progettazione e realizzazione di prodotti, servizi e programmi di formazione superiore, iniziale e continua, aperta e a distanza, organizzare seminari, convegni ed altri eventi di creazione e divulgazione delle conoscenze, favorire il rientro di ricercatori oggi all’Estero nonché valorizzare e mettere in rete il patrimonio di competenze, professionalità ed esperienze sviluppato dai soci, fornendo ai ricercatori un efficace contesto operativo.
  • Coordinare iniziative e attività di ricerca e sviluppo industriale e di promozione della cultura tecnologica
  • Sviluppare e mantenere i contatti con altri consorzi, associazioni ed Enti nazionali ed internazionali per la creazione di partenariati di tipo scientifico, tecnico e commerciale e per la promozione e la realizzazione di programmi e progetti comuni.
  • Fungere da centro di raccolta e diffusione di informazioni e proposte tecniche, nell'interesse dei soci e dei potenziali utilizzatori, di prodotti e servizi.
  • Promuovere l'immagine dei soci in ambito nazionale ed internazionale.
  • Commercializzare prodotti e servizi realizzati dal consorzio dai soci ed eventualmente da terze parti parti, nonché fornire l'assistenza tecnica agli stessi, con particolare riferimento alla realizzazione e registrazione di brevetti.

Nell'ambito del suo oggetto sociale il Consorzio può inoltre svolgere i compiti di seguito indicati, senza che l'elencazione abbia valore tassativo o costituisca limitazione per quanto non specificato:

  1. stipulare con Ministeri, Regioni, Enti e Società convenzioni, atti contrattuali e concorsuali occorrenti alla realizzazione del suddetto oggetto;
  2. partecipare o concorrere a gare d'appalto;
  3. partecipare a consorzi e società di capitali, anche a fini di lucro, che perseguono finalità similari al fine di realizzare ogni iniziativa compresa nell'oggetto sociale.

Il Consorzio potrà svolgere qualunque attività connessa e affine a quelle sopra elencate, ivi inclusa la realizzazione di infrastrutture di ricerca e di servizio, nonché compiere tutti gli atti e concludere le operazioni contrattuali di natura mobiliare, immobiliare, industriale e finanziaria necessarie e utili alla realizzazione degli scopi sociali e comunque sia indirettamente che direttamente attinenti ai medesimi.

Il Consorzio per l’attuazione dell’attività di ricerca, sviluppo, formazione del personale ed eventuale industrializzazione dei risultati, si avvarrà delle strutture e del personale dei consorziati, compatibilmente con le norme vigenti dei rispettivi ordinamenti, potrà costituire anche appositi laboratori misti di ricerca e sperimentazione.